MCE Faculty

 

Home La Faculty

 

Il Centro di Ricerca MCE nel corso di questi anni di attività ha beneficiato della vicinanza e attiva partecipazione di molti accademici, che oggi costituiscono la MCE Faculty: un nucleo di professori coinvolti attivamente nelle attività di MCE a diverso titolo e con differente tipologia d’impegno, allo scopo di fare rete sui contenuti e scambiarsi competenze. La vicinanza, a livello accademico, tra la materia di studio dei docenti e le linee di ricerca di MCE, nonché la loro passata disponibilità a partecipare a numerose attività proposte dal Centro di Ricerca contraddistinguono questa collaborazione. L'obiettivo di MCE è quello di alimentare un network win-win tra il Centro di Ricerca e i professori della faculty, e tra i membri della faculty stessa, al fine di creare sinergie e scambi. La tipologia di impegno resta a discrezione del singolo professore.

La Faculty

  • Aranzadi

    Prof. Javier Aranzadi del Cerro

    Biografia: Nato a Madrid nel 1967. Javier Aranzadi ha conseguito un dottorato di ricerca in Economia. Attualmente il Prof. Aranzadi è Professore Associato di Economia alla Universidad Autònoma de Madrid, Spagna. Il suo ultimo libro si intitola Liberalismo contro Liberalismo.

    Linee di ricerca:
    1) Economia Austiaca
    2) Business Ethics
    3) Fondamenti Filosofici di Sistemi Economici

    Web Page:Universidad Autónoma de Madrid

  • Bergamino5

    Prof. Federica Bergamino

    Biografia: Federica Bergamino ha conseguito il dottorato in Filosofia presso La Pontificia Università della Santa Croce (Roma 2002), attualmente è professore di Antropologia Filosofica nella stessa Università. E’ membro della Société Internationale pour l’Étude de la Philosophie Médiévale (SIEPM), e del Seminario Interdisciplinare Poetica & Cristianesimo. E’ coach professionista certificata a livello internazionale ACC da ICF (International Coach Federation) e lavora nello studio di coaching GROWING. Ha lavorato come dirigente dei Collegi di eccellenza della Fondazione Rui dal 2001 al 2013. Le sue pubblicazioni vertono principalmente su Tommaso d’Aquino, sul rapporto tra filosofia, letteratura e vita umana, le relazioni interpersonali e il coaching. In particolare è autrice di: La razionalità e la libertà della scelta in Tommaso d’Aquino (2002), La struttura dell’essere umano (2007); Alice dietro lo specchio. Letteratura e conoscenza della realtà (2013), Desiderio e consapevolezza. Fondamenti e fenomenologia del coaching (2014).

    Linee di Ricerca:
    1) Il Rapporto tra Psicologia, Antropologia e Letteratura
    2) La Poetica Aristotelica e il Dramma come Elementi Essenziali Intrinseci alla Comunicazione
    3)Fondamenti Antropologici e Psicologici del Coaching e le Neuroscienze

    Web Page:Pontificia Università della Santa Croce

  • Felice2 150x150

    Prof. Flavio Felice

    Biografia: Flavio Felice è professore ordinario di “Dottrine Economiche e Politiche” alla Pontificia Università Lateranense, è visiting professor all’Università Cattolica Sedes Sapientiae di Lima (Perù). Sempre presso l’Università Lateranense, è Direttore dell’Area Internazionale di Ricerca “Caritas in Veritate”, per lo studio della Dottrina sociale della Chiesa. È presidente del Centro Studi Tocqueville-Acton. Editor dell’inserto “Prospettiva Civitas” della rivista “Prospettiva Persona”, della quale è vice Direttore. È No-Resident Research Fellow del Faith & Reason Institute e Adjunct Scholar all’American Enterprise Institute, entrambi in Washington D.C. È coordinatore scientifico dei corsi di formazione in Dottrina sociale della Chiesa organizzati dalla Fondazione Centesimus Annus Pro Pontifice. Tra le sue pubblicazioni, oltre al  volume Capitalismo e cristianesimo (Rubbettino, 2002) si ricordano: Prospettiva “neocon” (Rubbettino, 2005), Welfare society (Rubbettino, 2007), Economia sociale di mercato (Rubbettino, 2008), Lo spirito della globalizzazione (Rubbettino, 2011), quest’ultimo insieme a Robert W. Fogel - Francis George e Istituzioni, persona e mercato. La persona nel contesto del liberalismo delle regole (Rubbettino, 2013).
    E' curatore dell'edizione italiana di diversi volumi di Michael Novak, di Karol Wojtyla e, di recente, ha curato i due volumi collettanei sulla genesi dell'ordoliberalismo e dell'economia sociale di mercato insieme a Francesco Forte.
    Dal dicembre 2012, cura il blog sulla rivista "Formiche". E' possibile seguire il blog al seguente indirizzo: www.formiche.net/author/flavio-felice/. Inoltre, è editorialista di diverse quotidiani e i suoi articoli sono tradotti in inglese e pubblicati sul sito dell'American Enterprise Institute: www.aei.org/scholar/flavio-felice/

    Linee di ricerca:
    1) Storia del Pensiero Economico e Dottrina Sociale della Chiesa
    2) Storia e Teoria delle Istituzioni Politiche
    3) Economia dei media
    5) I Mercati e il Loro Funzionamento

    Web Page:Pontificia Università Lateranense

  • foto ferrero

    Prof. Ignacio Ferrero Muñoz

    Biografia: Ignacio Ferrero è professore di Business Ethics e Rettore della School of Economics and Business Administration all’Università di Navarra. E’ membro dell’Academy of Management, the Society for Business Ethics, the European Business Ethics Network (EBEN), e the Humanistic Management Network. E’ stato Visiting Scholar alla Bentley UNiversity nel 2010, 2011, 2015; nel 2011 all’Università di Harvard e nel 2012 all’Università di Notre Dame (Mendoza College of Business). Ha pubblicato molti libri sulla storia del pensiero economico e articoli in riviste accademiche come la Business Ethics Quarterly; Journal of Business Ethics; Business Ethics: A European Review; Business and Society Review. Ha conseguito la laurea in Filosofia e Business Administration (Università di Navarra), e un dottorato di ricerca in Economia (Università di Navarra).

    Linee di Ricerca:
    1) Etica delle Virtù
    2) Il bene comune nella finanza

    Web Page:Universidad de Navarra

  • gahl

    Prof. Robert Gahl

    Biografia: Robert Gahl è Professore Associato di Etica Fondamentale alla Pontificia Università della Santa Croce. Nato negli USA, si è laureato in ingegneria chimica presso la Washington University a St. Louis ed ha lavorato a Silicon Valley in California su software robotica di sistemi di litografia a raggi di elettroni. Ha ottenuto la Licenza in filosofia all'Università di Navarra (Spagna) ed il dottorato alla Pontifcia Università della Santa Croce. Dopo la discussione della tesi dottorale, ha fatto delle ricerche presso il Centro per la Filosofia della Religione all'Università di Notre Dame (Indiana) con i Professori McInerny e MacIntyre, su filosofia medievale e filosofia narrativa. Fu ordinato diacono dal Beato Alvaro del Portillo e sacerdote dal Santo Giovanni Paolo II. Insegna filosofia alla Pontificia Università della Santa Croce dal 1991 ed ha pubblicato sulle teorie della legge naturale, etica sessuale, azione morale, la struttura narrativa della vita morale e studia le interconnessioni tra le virtù morali e la psicologia contemporanea. Interviste ed analisi suoi sull'etica e sulla religione sono stati pubblicati e trasmessi da molte agenzie, per esempio, The Wall Street Journal, The New York Times, The Washington Post,  AP, Fox News, CNN, CBS, BBC World, Channel 4, The Times (UK), Newsmax Telemundo, RTE, Sky News, AP TV, Aljazeera World, RT International, Time Magazine, Newsweek, La Presse, The National Catholic Reporter, The National Catholic Register,  Religion News Service, Cox News Service, Catholic News Service, EWTN,  L’Avvenire e Vatican Radio. Robert Gahl ha insegnato in Italia, USA, Kenya, Spagna, Polonia, Inghilterra, ed Irlanda.

    Linee di Ricerca:
    1) la legge naturale e la libertà religiosa nella fondazione degli USA.
    2) la storia delle teorie della legge naturale.
    3) la psicologia contemporanea e le virtù classiche.
    4) dipendenza o relazionalità antropologica, genitorialità, filiazione, e differenza sessuale.
    5) etica e narrazione.
    6) filosofia politica, bene comune, e libertà.

    Web Page: Pontificia Università della Santa Croce

  • Lottieri

    Prof. Lottieri Carlo

    Biografia: Allievo di Alberto Caracciolo, ha studiato a Genova, Ginevra e Parigi, dove ha ottenuto un dottorato di ricerca sotto la guida di Raymond Boudon, discutendo un lavoro su Idéologie et science dans la sociologie politique de Gaetano Mosca. Ha collaborato con Václav Bělohradský dell'Università di Trieste. Nel maggio 2003 è divenuto ricercatore in filosofia del diritto alla Facoltà di Giurisprudenza di Siena, dove ora insegna Dottrina dello Stato. Sempre nel 2003, insieme ad Alberto Mingardi e Carlo Stagnaro ha dato vita all'Istituto Bruno Leoni, un istituto che si ispira alla tradizione intellettuale di Luigi Einaudi e Sergio Ricossa, e di cui egli è direttore del dipartimento Teoria Politica. Da anni è collaboratore de Il Giornale. Ha curato l'edizione di alcune opere di Bruno Leoni in lingua inglese, spagnola, francese e ceca. Insegna Filosofia del diritto e Filosofia delle scienze sociali alla Facoltà di Teologia di Lugano (Svizzera).

    Linee di Ricerca: La riflessione teorica di Lottieri si sviluppa all'interno del liberalismo classico e, grazie allo studio degli autori elitisti, si delinea quale critica del sistema di dominio iscritto nei regimi democratici rappresentativi e nelle loro proiezioni internazionali.I primi lavori mostrano l'adesione a tale prospettiva, che rapidamente evolve grazie al contatto con il pensiero libertarian, principalmente americano. È esattamente in questo senso che Piero Vernaglione rileva come la filosofia libertaria di Lottieri metta in discussione "la psicologia regolamentativa e anti-innovativa del burocrate", avverso a ogni forma di rischio e cambiamento. Il volume sulla teoria libertaria, dedicato a Murray N. Rothbard, evidenzia l'adesione ai temi classici del pensiero liberale lockiano e giusnaturalista (difesa della proprietà, del mercato, dell'autonomia negoziale), ma anche il maturare di questioni che sono invece tutte interne al realismo politico europeo: specie nel confronto con autori come Carl Schmitt, Otto Brunner e, in Italia, Gianfranco Miglio. Mentre il testo sul rapporto tra economia di mercato e ordine sociale/comunitario (Denaro e comunità, del 2000) è una critica della sociologia, a cui è rimproverato di avere frainteso la natura interpersonale della moneta e delle relazioni di mercato, la monografia su Leoni pubblicata nel 2006 muove dal pensatore torinese per delineare una filosofia libertaria anche oltre la lettera stessa dell'autore di Freedom and the Law. In particolare, in questa fase della riflessione Leoni viene individuato come uno studioso in grado di dare una maggiore consapevolezza filosofico-giuridica alla teoria libertaria, fino ad ora elaborata per lo più da economisti e teorici politici.

    Web Page:Università di Siena 1240

  • gennaro luise

    Prof. Gennaro Luise

    Biografia: Laurea in Filosofia, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano (1999-2000)Dottorato di Ricerca (PhD) in «Filosofia e Storia delle Idee», Università degli Studi di Catania (2006-07) Ricerca post-doc presso L’Université Paris 1 «Panthéon-Sorbonne» e presso l’École normale supérieure, Paris (2012)Licenza (Laurea) Ecclesiastica in Filosofia, Universidad de Navarra, Pamplona-España (2015) Docente di Storia della Filosofia Moderna e Logica e Ontologia Analitica presso la Facoltà di Filosofia della Pontificia Università della Santa Croce (Roma) e docente di Metafisica presso l'ISSRA della Facoltà di Teologia della Pontificia Università della Santa Croce (Roma). Già docente di Antropologia Filosofica presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Catania. Membro del comitato direttivo della rivista scientifica di filosofia Forum. Supplement to Acta Philosophica

    Linee di Ricerca:
    1)Necessità e oggettività in metafisica e gnoseologia
    2) Neoparmenidismo e neoscolastica
    3) Kant: teologia e filosofia della rivelazione
    4) L'argomento ontologico nella modernità
    5)Hegel: la filosofia dello spirito negli anni di Jena

    Web Page:Pontificia Università della Santa Croce

  • mendoza

    Prof. Christian Mendoza

    Biografia:Il prof. Cristian Mendoza è membro della Prelatura dell’Opus Dei. Attualmente è full-time professor presso la Facoltà di Comunicazione della Pontificia Università della Santa Croce, a Roma. La sua area di specializzazione riguarda la dimensione economica della Chiesa cattolica. Dal 2006 è membro del Dipartimento di Promozione e Sviluppo e si occupa di mettere in contatto Roma con varie fondazioni e associazioni sponsorizzanti in Belgio, Cile, Colombia, Francia, Messico, Stati Uniti e Spagna.

    Linee di Ricerca:
    1) Cultura Economica della Chiesa
    2) Insegnamento sociale cristiano
    3)Antropologia e media
    4) Inclusione sociale

    Web Page:Pontificia Università della Santa Croce

  • requena foto

    Prof. Pablo Requena

    Biografia: Pablo Requena, sacerdote della Prelatura dell’Opus Dei, è medico e professore Associato di Teologia Morale presso la facoltà di Teologia della Pontificia Università della Santa Croce. Dall'anno 2012 è delegato della Santa Sede presso l'Associazione Medica Mondiale. Fa parte anche della Consulta di Bioetica del Vicariato di Roma.

    Linee di Ricerca:
    1) Il modello di bioetica principialista.
    2) Questioni bioetiche di fine vita, in particolar modo i temi relazionati con l'uso ragionevole dei mezzi di cura e la limitazione terapeutica.
    3) La storia morale della vita.

    Web Page:Pontificia Università della Santa Croce

Sponsor