MCE Project
MCE Project
MCE Project
MCE Project

MCE Research Centre

Il Centro di ricerca Markets, Culture and Ethics (MCE) della Pontificia Università della Santa Croce nasce nel 2009 con lo scopo di studiare in modo sistematico e scientifico gli aspetti etici (sociali e individuali) della vita sociale ed economica, alla luce della ragione e della fede cattolica. Allo stesso tempo ha un orientamento ecumenico e interreligioso perché i problemi sociali si possono risolvere solo con uno sforzo comune e in dialogo con la cultura contemporanea. Le attività accademiche sono aperte a studiosi e operatori economici di tutti gli ambiti, poiché forniscono gli elementi necessari per un vero dialogo della fede con il mondo. MCE non si allinea con nessuna specifica scuola di pensiero economica ed è aperto verso tutte purché siano compatibili con l’antropologia cristiana, così come espressa nelle encicliche Centesimus Annus e Caritas in veritate.
Leggi tutto...


Umanesimo Cristiano e Sviluppo Economico

Home

 loc ucse1

Umanesimo Cristiano e Sviluppo economico (UCSE) è il nuovo programma didattico in ambito economico e della Dottrina Sociale della Chiesa, sviluppato del Centro di Ricerca MCE e dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose all’Apollinare (ISSRA) della Pontificia Università della Santa Croce . L’idea trae ispirazione dalle parole che papa Francesco utilizza nell’Evangelii Gaudium analizzando il mondo socio-economico: “la dignità di ogni persona umana e il bene comune sono questioni che dovrebbero strutturare tutta la politica economica, ma che a volte sembrano appendici aggiunte dall’esterno per completare un discorso politico senza prospettive né programmi di vero sviluppo integrale…” (Evangelii Gaudium, 203).

UCSE si compone di due offerte distinte: l’Executive Programme e la Laurea Magistrale/Specializzazione.

L’Executive Programme in Umanesimo Cristiano e Sviluppo Economico è un percorso di alta formazione, della durata di due anni, teso ad offrire agli studenti una prospettiva interpretativa delle principali problematiche etiche e socio-economiche del nostro tempo il più possibile integrata e multidisciplinare, combinando una rigorosa formazione in ambito economico con la filosofia, la teologia, la politica ed il diritto. Il corso è destinato principalmente a laureandi e laureati delle facoltà scientifiche che desiderino completare il proprio percorso di studi approfondendo le tematiche dello sviluppo economico alla luce della dottrina sociale della Chiesa, nonché, a laureati in qualsiasi disciplina che, già impegnati nel mondo del lavoro, desiderino migliorare la propria capacità di leggere ed interpretare i fenomeni socio-economici secondo la prospettiva della dottrina sociale della Chiesa, vivendo con maggiore profondità e consapevolezza la propria vocazione professionale in mezzo al mondo.

Al termine del corso lo studente conseguirà una formazione cristiana sia nell’ambito delle politiche economiche e sociali che del management e acquisirà una profonda capacità di comprensione dei fondamenti antropologici dell’economia, dell’impresa e della politica, secondo la prospettiva espressa dal magistero sociale della Chiesa, ottenendo il titolo di Executive Diploma in Umanesimo Cristiano e Sviluppo Economico.

L'Executive Programme mira perciò a formare nuove classi dirigenti preparando i laici ad un impegno più qualificato, illuminato dalla Fede, e più in generale, ad un più consapevole esercizio in ambito professionale e sociale dalla propria leadership e delle competenze tecniche acquisite da ciascuno sia nel corso degli studi che nella propria esperienza lavorativa.

Il percorso di Laurea Magistrale / Specializzazione, si rivolge invece agli attuali e potenziali operatori nei settori che richiedono una formazione cristiana aggiornata alle problematiche economiche attuali, nonché ai formatori di laici inseriti nel mondo del lavoro. La finalità consiste nell’offrire un’ampia formazione interdisciplinare, incentrata sia sui fondamenti antropologici dell’economia e dell’impresa, sia sul ruolo della Chiesa, delle istituzioni, del volontariato e del no-profit nell’attuale contesto socio-economico.

A seconda del percorso prescelto: magistrale o specializzazione, questo indirizzo completa e approfondisce la formazione conseguita nel triennio di Scienze religiose e, più in generale, nell’ambito della teologia, delle scienze sociali ed economiche, abilitando ad un impegno più qualificato sia in ambito ecclesiale che nel mondo del lavoro e rilasciando il titolo di Laurea Magistrale in Scienze religiose o il Diploma di Specializzazione in Umanesimo Cristiano e Sviluppo Economico.

Entrambe le iniziative vantano una faculty costituita da docenti della Pontificia Università della Santa Croce, del Consorzio ELIS e del Centro di Ricerca Markets, Culture and Ethics. Le lezioni avranno inizio il 3 gennaio ed è possibile iscriversi entro il 30 novembre. Tutte le informazioni sono disponibili contattando Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o visitando il sito web dell'Istituto Superiore delle Scienze Religiose dell'Apollinare.